Copia di Miele di Tiglio-Az. Agricola I'j Travaj

info@ijtravaj.it

Miele Biflorale Castagno e Tiglio



A causa della sovrapposizione delle fioriture, il miele di castagno si presenta spesso misto a quello di tiglio.
Ne deriva un prodotto aromatico ma non molto amaro, che gli apicoltori chiamano “Castiglio”.

Se le api possono raccoglierlo in purezza, si produce un miele giallo oro, che può presentarsi o meno cristallizzato e con un tipico profumo “mentolato”.
 

Retrogusto amaro del castagno con una punta delicata balsamica del tiglio.
 

Il Miele Biflorale Castagno e Tiglio è un miele molto particolare che nasce dall'incontro del castagno con il tiglio in boschi misti di queste due varietà di piante che fioriscono nel medesimo periodo, a fine giugno.
 

Le proprietà terapeutiche sono quindi similari al Miele di Tiglio e al Miele di Castagno, quindi un miele molto digeribile, ricco di fruttosio, nutritivo ed energico, con proprietà lenitive e cicatrizzanti; è un toccasana per la gola irritata e favorisce la circolazione sanguigna e disinfetta le vie urinarie.
castagno

Il miele ha un colore ambrato, di diverse gradazioni tendenti allo scuro.

Il profumo è molto intenso ed aromatico con un sapore corposo che tende ad avere in se sia il sapore del castagno che del tiglio, ha comunque una nota amara, tannica tipica del castagno.